Artisti

Nato a Mt. Morris, New York, presso una famiglia di origine italiana, precisamente di Cerda, in provincia di Palermo, compie proprio all'interno di essa le sue prime esperienze musicali, suonando in un gruppo comprendente i fratelli Pat, sassofonista, e John, trombettista e arrangiatore, e ricevendo dal padre le prime lezioni di batteria e sassofono.

Studia successivamente presso il Berklee College of Music di Boston, avendo tra i suoi insegnanti John LaPorta, Charlie Mariano, Herb Pomeroy e Alan Dawson. Terminato il college suona per due anni nella band dell'esercito USA di stanza a Fort Dix, New Jersey, e inizia la sua esperienza musicale da professionista entrando a far parte della big band di Woody Herman. In seguito diviene un componente del quartetto di Chuck Mangione con cui suona in contesti che spaziano dal jazz club alle sale da concerto a fianco di orchestre sinfoniche.

Conclusa quell'esperienza risiede per due anni a New York, collaborando con numerosi grandi del jazz tra cui Jim Hall, Phil Woods, Art Farmer, Gary Burton, Art Pepper, John Scofield, Bob Brookmeyer e Toots Thielemans. Nel 1978 si unisce al trio di Bill Evans, in un'edizione che comprendeva Marc Johnson e che è ricordata come una delle migliori tra le varie formazioni del grande pianista.

In seguito entra a far parte del gruppo di Tony Bennett. Ha vissuto per un periodo a Los Angeles, guidando un proprio quintetto e collaborando con Conte Candoli, Bud Shank, Bill Perkins, Lanny Morgan e Alan Broadbent. Tra le sue altre collaborazione e/o progetti sono inoltre da annoverare Bassline, un gruppo con Heyn Van de Geyn e John Abercrombie, Kenny Wheeler, J.M.O.G., gruppo band co-diretto insieme al fratello Pat, nonché vari progetti con la W.D.R. Big Band di Colonia. Tra le sue attività didattiche, oltre a seminari e residenze in numerose università, si segnalano le collaborazioni con il California Institute for Arts e con il Bud Shank Jazz Workshop di Port Townsend, Washington.

La barbera